Dintorni di Bangkok, Ampawa Floating Market.

Tra la rete di canali del fiume Maeklong si sviluppano anche altri suggestivi e particolari mercati, i mercati galleggianti.
Il nostro tour prevede di passare il pranzo e il pomeriggio ad Ampawa.
Ampawa dista pochi chilometri dal Maeklong Railway Market, e circa 60 chilometri da Bangkok.
E’ famosa per il suo mercato galleggiante (Ampawa Floating Market) ed è una meta turistica rinomata.
Se nel mio immaginario credevo di trovare innumerevoli barche sull’acqua stracolme di frutta e verdura ho trovato qualcosa di molto diverso che ho apprezzato.

All’Ampawa Floating Market il canale del fiume Mae Klong è circondato da locali, ristoranti, negozi di souvenir e street food di ogni genere.
Il tutto è sviluppato su lunghe passerelle a ridosso del fiume.
Da un lato il fiume dall’altro innumerevoli localini con cibo di ogni tipo.
E’ molto difficile distinguere gli odori.
Si è inondati di fragranze culinarie di ogni genere e non sarà semplice decidere cosa assaggiare.
L’unica possibilità è non scegliere, assaggiare in svariati posti, passeggiando con una ciotolina di uova fritte in mano o sedendosi all’interno dei ristoranti o sui panchetti a ridosso del fiume.

Ampawa Floating Market

Ampawa è un ottimo modo per conoscere prodotti e ricette locali. Si possono vedere padelle in funzione tutto il giorno è godere di una cittadina dalla vita allegra.
Ci sono le barche in acqua che vendono cibo, in realtà pensavo fosse così.
La maggior parte sono vere e proprie cucine sull’acqua, luoghi in cui il pescato ad esempio viene fritto, grigliato e poi venduto nei ristoranti.
Il mercato è aperto il venerdì, sabato e domenica ed è stata la nostra scelta perché ritenuto meno turistico e più autentico del famoso Damnoen Saduak che non ho avuto la possibilità di visitare.

Dopo aver girato e mangiato e a dismisura il nostro tour prevedeva un giro in barca per i canali del fiume.
Muniti di salvagente abbiamo fatto un giro in barca ammirando le case palafitte dei pescatori nella natura selvaggia della vegetazione e le molte lucciole che popolano le sponde la sera.
Ad essere sincera, complice il rumore del motore e il crepuscolo, sono riuscita anche a fare un riposino nel giro in barca.
Veniamo via la sera, con il dispiacere di non viverci la dimensione notturna di Ampawa ma eccitati di tornare nella caotica Bangkok.

3 commenti su “Dintorni di Bangkok, Ampawa Floating Market.

  1. Uno dei luoghi più famosi e caratteristici di Bangkok, mi piacerebbe visitare un mercato galleggiante! Credo che sia una meta da non perdersi durante un viaggio in Thailandia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *